Idee di pacchetti regalo ecologici e zero waste

18-12-2020

|

Natale

Idee di pacchetti regalo ecologici e zero waste

Come il Natale si avvicina, non ci preoccupiamo più di trovare i regali perfetti per i nostri cari, visto che la maggior parte di noi ha già deciso cosa comprare. Tuttavia esiste il problema della confezione dei nostri regali, non solo perché non siamo tutti esperti nell’artigianato, ma anche perché la carta da regalo non è la scelta giusta per il pianeta.

Mentre le tendenze dello shopping in Europa si trasformano per adattarsi al consumo sostenibile, quando si parla di un Natale verde, tutti pensano naturalmente alle decorazioni natalizie ed agli alberi di Natale. E dimentichiamo spesso che anche i nostri regali di Natale fanno del male. In realtà, quando si tratta di alberi e decorazioni natalizie, è facile acquistarli una sola volta e poi riutilizzarli ogni anno. D’altra parte, i pacchetti regalo hanno un destino diverso. Li distribuiamo ad altre persone e non sappiamo se queste persone li riutilizzeranno o anche li ricicleranno. Semmai la maggior parte del tempo, i pacchetti regalo finiscono semplicemente nel cestino.

Quindi, quali sono le idee più trendy per pacchetti regalo ecologici e zero waste del 2020 che potete adottare senza spendere troppo tempo o denaro?


1. Carta kraft


null/


La carta kraft non è sbiancata o colorata, quindi è facile da riciclare e da molto tempo è la carta regalo preferita di molti consumatori. È anche più economica rispetto ad altri tipi di carta. Ci sono anche certe persone che preferiscono la carta kraft perché a loro piace la sfida di decorare e personalizzare i loro regali con qualche idea fai da te. Comunque, anche se non vi piace l’idea di adornare i vostri pacchetti (e quando non avete bambini a chi potete esternalizzare la faccenda!), la semplicità della carta kraft darà ai vostri regali una certa bellezza in stile hygge - questa filosofia di vita danese che sottolinea l'autenticità e l’apprezzamento delle cose semplici.


2. Calze natalizie


null/


Le calze natalizie sono già utilizzate per decorare la casa, gli alberi ed i caminetti. Perché non accettare che tutta la famiglia possa mettere i loro regali nelle calze, particolarmente quando si tratta di regali di piccole dimensioni? È qualcosa che aiuta a creare una bella atmosfera intorno all’albero di Natale senza rovinare il mistero di doni nascosti, specialmente per i piccoli che amano provare ad indovinare cosa hanno ricevuto quest’anno di Babbo Natale.


3. Stoffa, sciarpe e foulard


null/


L’idea di utilizzare la stoffa come confezione regalo è un’idea che è diventata molto popolare negli ultimi anni in Europa. Ci è venuta originariamente da una tradizione giapponese che si chiama furoshiki. Per confezionare i regali con la tecnica furoshiki, si utilizza semplicemente un quadrato di tessuto che si può legare in belle forme. Quindi, il furoshiki è qualcosa che può sostituire completamente la carta regalo senza essere un oggetto usa e getta. La persona che riceve il vostro regalo può utilizzare il tessuto dopo come sciarpa, foulard, bandeau o canovaccio.


4. Borse riutilizzabili


null/


Le borse riutilizzabili sono in un certo senso il simbolo del movimento ecologico. Sono tanto utili e pratiche nella vita quotidiana e tutti le utilizzano non solo per fare la spesa al supermercato ma anche per portare il pranzo al lavoro, per metterci il kit da palestra, ecc. Ciò che le rende ancora più pratiche è il fatto che sono facilmente lavabile in lavatrice. Per fortuna, cominciano sempre più persone a scegliere di mettere i loro doni in borse riutilizzabili perché sanno che tutti le trovano utili. In un certo senso, questa idea è come offrire due regali in uno.


5. Barattoli


null/


Mettere i piccoli regali in barattolo è una delle idee di confezione regalo più originali e più eleganti. Per di più, come nell’esempio della borsa riutilizzabile, il barattolo diventa un secondo regalo per la persona che lo riceve. È anche qualcosa che può ispirarvi a trovare delle idee regalo originale e fatto a mano, perché si può metterci un assortimento di piccoli articoli che non costano troppo. Ad esempio, se siete alla ricerca di un regalo che potete offrire a qualcuno a chi piace bere del tè o del caffè, potete preparare un piccolo assortimento di infusi e bevande calde in barattolo. Se il regalo è per qualcuno a chi piace cucinare, potete preparare delle ricette in barattolo. Se è per qualcuno a chi piacciono i cosmetici, potete preparare una piccola selezione di smalto per unghie in diversi colori …